Musei a Firenze

Musei a Firenze

Firenze, oltre che per le sue bellezze paesaggistiche ed artistiche, è famosa nel mondo anche per i suoi musei, importanti custodi di un inestimabile patrimonio artistico e culturale.

La Galleria degli Uffizi di Firenze è uno dei musei di esposizione d’arte più famoso al mondo. Grazie alle numerose statue e ai preziosi dipinti che compongono le sale espositive della Galleria, è sicuramente una delle principali attrazioni turistiche della cittadina toscana.

Nel suddetto museo troviamo una collezione di dipinti che vanno dal Trecento fino al Rinascimento. Alcuni quadri sono dei capolavori assoluti dell’arte di tutti i tempi.

Tra gli artisti che hanno contribuito ad impreziosire e a rende re unica la Galleria degli Uffizi vi sono: Botticelli, Giotto, Piero della Francesca, Beato Angelico e Simone Martini.

Il Museo dell’Opera del Duomo si trova invece nell’omonima piazza e conserva opere d’arte di grande importanza ed interesse storico provenienti dal vicino Duomo di Firenze, dal campanile di Giotto e dal Battistero.

L’edificio, che oggi ospita il museo, è stato, nel Duecento, sede della magistratura.

Il Museo Opificio delle Pietre Dure è stato fondato dal granduca Ferdinando I nel 1588. All’interno venivano lavorate le pietre preziose, impiegate per la decorazione della Cappella dei Principi. Attualmente vi sono esposti dipinti e sculture restaurate. Il turista, all’interno del museo, potrà ammirare come avviene un restauro di un’opera d’arte.

Inoltre, a Firenze, troviamo il Museo di Storia Naturale. Fu fondato all’epoca della società medicea e al suo interno troviamo dei veri e propri tesori di faraoni, statue e sarcofaghi dell’epoca egizia. Non mancano sale espositive dedicate agli animali preistorici come i dinosauri.

Di notevole interesse è la raccolta di cere anatomiche e gli affreschi che raffigurano le scoperte scientifiche italiane del Rinascimento.