Pitigliano, la città del tufo e uno dei più bei borghi d’Italia.

Pitigliano

Pitigliano è un bellissimo borgo in provincia di Grosseto, borgo appoggiato su uno sperone di tufo.

Pitigliano è, con Sovano e Sorano, una delle città del tufo: le mura di queste cittadine sono realizzate per buona parte con questo tipo di roccia, di orgine vulcanica, abbondante nella zona.

Pitigliano è chiamato anche come “la piccola Gerusalemme” : in questo piccolo centro, infatti, si registra la presenza storica di una comunità ebraica che da anni è ben radicata con il contesto sociale della città.

Storia di Pitigliano

Nella zona di Patigliano sono stati rinvenuti resti di insediamenti Etruschi, percorsi scavati in un vasto territorio caratterizzato dalla presenza di tufo, antichi villaggi risalenti all’età del Bronzo tra il X e il XII Secolo a.C.

La presenza di collegamenti con le altre zone Etrusche della Toscana è stato inoltre confermato dalla presenza di mura che delimitavano le antiche strade di comunicazione.

Nel periodo Medievale Pigliano era feudo della famiglia Aldobrandeschi, le prime testimonianze storiche di questo casato risalgono al 1061, quando una bolla Papale di Papa Niccolò II disponeva delle attività nella Cattedrale di Sovana.

Nel 1293 i Conti Aldobrandeschi si imparentarono con gli Orsini attraverso il matrimonio di Anastasia con Romano Orsini. Gli Orsini governarono quindi per diversi secoli un vasto territorio, controllando i tentativi di invasione da parte di Siena e di Orvieto.

Nel 1604 Pitigliano fu annesso al Granducato di Toscana, ma non fu mai valorizzato dai Medici, sino alla seconda metà del 1700 quando passò ai Lorena.

Cosa visitare e vedere a Pitigliano, uno dei più bei borghi d’Italia

Pitigliano è uno dei borghi più belli d’Italia, con il suo caratteristico centro storico che mantiene la struttura Medievale. Nel centro storico si possono ammirare la cinta muraria voluta dagli Aldobrandeschi e poi ampliata dagli Orsini, il Palazzo Orsini, il Palazzo Comunale, diversi monumenti medievali, come acquedotti, fontane e cisterne per la raccolta delle acque.

Tra gli edifici religiosi meritano di essere visitati il Duomo, la Cattedrale di San Pietro e Paolo, la Chiesa di Santa Maria Assunta e il Santuario della Madonna delle Grazie.

A Pitigliano si trova infine una Sinagoga cinquecentesca con il tempio ebraico che è una delle più antiche testimonianze di insediamento ebraico del nostro paese.

Mappa di Pitigliano

icon-car.png
Pitigliano

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Pitigliano 42.635318, 11.669991